Letteratour

www.letteratour.it ARTICOLO

Una visita a scuole di pensiero diverse

Tratto da: La Rivista dell'Istruzione e della Cultura, N. 26/2006

Nella categoria: HOME | Cultura in Europa

Il successo di HEEM – Master europeo in Istruzione superiore

Esiste una sola disciplina accademica in cui le materie studiate coincidono con gli obiettivi: lo studio dell’istruzione superiore. Gli studenti che si specializzano nell’insegnamento secondario diventano casi di studio delle loro tesi, protagonisti delle loro stesse opere. In nessun’altra disciplina, pertanto, gli studenti possono beneficiare tanto dello scambio accademico internazionale. Peter Maassen, coordinatore del master europeo in Istruzione superiore resso
l’università di Oslo, commenta i vantaggi del «diventare globali».

Quali tematiche affronta il master europeo in Istruzione superiore?
Peter Maassen: Il corso è incentrato sullo studio delle mutazioni degli atteggiamenti e delle politiche nell’istruzione superiore. Gli studenti vengono a conoscenza di questi cambiamenti e li
analizzano da una prospettiva europea. Per molti studenti al di fuori dell’Unione europea il modello comunitario contribuisce a gettare nuova luce sull’industria dell’istruzione superiore.

Quali sono le tendenze che si osservano nelle politiche in materia di istruzione superiore?
Peter Maassen: Qui, a Oslo, insistiamo sul fatto che ai governi spetti un ruolo fondamentale nell’istruzione superiore. In Australia e negli Stati Uniti stiamo assistendo a una crescente commercializzazione dell’istruzione superiore, che diviene un’industria competitiva, sulla quale il governo esercita un’influenza minima. Al contrario, il modello norvegese si fonda sulla convinzione che i governi devono prendersi cura dei propri cittadini garantendo a tutti pari accesso a un’istruzione superiore di qualità.

Avete accolto diversi studenti cinesi in Norvegia. Questa esposizione a un sistema diverso di istruzione superiore influenza in qualche modo le loro attività accademiche?
Peter Maassen: Per molti studenti cinesi è interessante fare un confronto tra l’approccio norvegese e le politiche in materia di istruzione superiore attuate nel loro paese. Uno dei nostri studenti cinesi si è concentrato sull’analisi dello squilibrio crescente tra l’istruzione superiore impartita nelle zone rurali e quella disponibile nelle zone urbane della Cina. La società cinese è fortemente influenzata dalla cultura americana e l’istruzione superiore sta diventando un business lucrativo. Sebbene l’istruzione superiore in Cina sia ancora in buona parte gestita dallo Stato, nelle principali aree urbane, come Pechino e Shanghai, il settore è soggetto a un processo di commercializzazione statale.

Quali sono i principali vantaggi per gli studenti e le università dell’Unione europea?
Peter Maassen: Nel 2005, il master Erasmus Mundus in Istruzione superiore ha consentito ad alcuni studenti europei provenienti da Estonia e Norvegia di studiare presso la University of New England, in Australia. Lo scambio ha consentito di avviare un partenariato di lunga durata con il personale docente dell’ateneo. In un settore relativamente nuovo come l’istruzione superiore spesso vi è carenza di personale esperto. Questo partenariato con studiosi di altre parti del mondo è quindi per noi particolarmente importante.

In che modo pensa che la rete del master europeo in Istruzione superiore potrà allargarsi negli anni a venire?
Peter Maassen: Con i nostri partner europei, australiani e giapponesi abbiamo recentemente creato una classe virtuale. Tutte le lezioni sono disponibili online in formato audio e video, e sono accessibili attraverso un archivio elettronico. Al momento, stiamo anche cercando di costruire una rete veramente globale che si estenda oltre le frontiere dell’attuale partenariato. Sono in corso negoziati con la Western Cape University in Sudafrica per offrire a questo ateneo la possibilità di svolgere in Africa lo stesso ruolo che l’università di Oslo svolge in Europa.

torna su


Iscriviti alla Newsletter
Leggi le nostre Politiche sulla Privacy








Leggi anche:


Collabora!

Vuoi pubblicare un articolo o una recensione?
  Scopri come collaborare con noi


Condividi questa pagina



I nostri blogger


Rosario Frasca
VAI AL BLOG

Elio Ria
VAI AL BLOG

Anna Stella Scerbo
VAI AL BLOG

Rosella Rapa
VAI AL BLOG



www.letteratour.it