Letteratour

www.letteratour.it ARTICOLO

Incontro con Anna K. Manzoni

Nella categoria: HOME | Incontri d'autore

Un tuffo vacanziero alla scoperta di un antico castello medioevale in compagnia di quattro spiritose amiche.

Anna K. Manzoni abita in Brianza, a Vedano al Lambro, confinante con Monza, in provincia di Milano. Ha una formazione scientifica, ma all'aridità dei numeri predilige le parole: da sempre ama leggere e scrivere la appassiona.
Ama viaggiare all'estero, conoscere e approfondire gli usi e i costumi di altre culture grazie alla sua conoscenza delle lingue straniere inglese e francese. La sua curiosità spiega il suo forte desiderio di approfondire le realtà che la circondano; un desiderio che si esprime anche nel suo primo romanzo, I sogni... nel castello, in cui si riscoprono i misteri degli antichi castelli medioevali.
Il suo unico rammarico è quello di non aver potuto scegliere un ramo di studi differente, più appropriato ad una persona che si diverte e vorrebbe divertire con la penna.

Il mio romanzo s'intitola "I sogni… nel castello" edito Florence Art - I Libri di Pan - Firenze
Il desiderio di conoscere le origini di ciò che mi circonda mi spinge ad approfondire, come nel caso del mio romanzo, la storia e i misteri dei castelli.
È stuzzicante fondere fantasia e realtà in contesti storicamente documentati.
Indipendentemente da come andranno le vendite, confesso che scriverlo è stato divertente, rilassante e… terapeutico.
E le strane coincidenze?
Amo la Toscana e la casa editrice è di Firenze; cerco uno sponsor per la pubblicazione e un ristorante medievale risponde positivamente alla mia email, dopo solo mezz'ora dall'invio; a pubblicazione avvenuta, la rivista Anna mi concede uno spazio: Anna su Anna.

I sogni... nel castello è un libro che realizza davvero qualche sogno: innanzitutto quello di una grande amicizia fra donne, una amicizia cominciata nell'adolescenza e che perdura fino alla maturità. In questo romanzo, che si vuole anche - con ironia - documentario, l'amicizia trova come cornice ideale un castello medievale, scenario pieno di misteri e sorprese. Un tuffo simpatico nel passato che diventa una pausa piacevole dalla vita di ogni giorno, una parentesi fuori dal tempo per ritrovare il valore degli affetti, delle amicizie e degli amori parentali. E infatti, a fare da filo tra le pagine è proprio la voglia di ritrovare e festeggiare, attraverso un salto nel passato, il profondo legame con le persone che più ci legano ad esso: i nonni.

Ricco di ironia e bonarietà, I sogni... nel castello propone ai suoi lettori cucchiaiate di storia mista a desiderio di avventura, qualche distillato di sentimento sparso tra le pagine, e molti sorrisi. Non da ultimo, anche qualche ricetta per "gustare" meglio questo salto nel medioevo.

Una ricetta tratta dal libro

I Bischeri

La ricetta trova origini alcuni secoli fa, quando... i vescovi di Pisa si "appropriarono" delle chiese e dei castelli lucchesi. I bischeri sono i cavicchi di legno utilizzati per tirare o allentare le corde degli strumenti musicali. La singolare forma del "chiodo verticale" è la caratteristica di questa particolare torta. Ah! volevo ricordarvi che... se fate una capatina in Toscana... non date mai del "bischero" a qualcuno... non è proprio un complimento!

torna su

I sogni... nel castello è stato presentato ad alcune classi di studenti come "Incontro con l'autore". Gli studenti hanno così potuto conoscere la scrittrice e, assieme a lei, anche la realtà dei castelli.

 

Il libro
Anna K. Manzoni
I sogni... nel castello
Florence Art Edizioni, Firenze, 2002

Il libro può essere trovato nelle migliori librerie o richiesto direttamente (senza spese di spedizione) a: Florence Art Edizioni - Via Duccio di Buoninsegna, 35 - 50143 Firenze
www.FlorenceArtEdizioni.com


Iscriviti alla Newsletter
Leggi le nostre Politiche sulla Privacy








Leggi anche:


Collabora!

Vuoi pubblicare un articolo o una recensione?
  Scopri come collaborare con noi


Condividi questa pagina



I nostri blogger


Rosario Frasca
VAI AL BLOG

Elio Ria
VAI AL BLOG

Anna Stella Scerbo
VAI AL BLOG

Rosella Rapa
VAI AL BLOG

Anna Lattanzi
VAI AL BLOG



www.letteratour.it