Letteratour

www.letteratour.it STRUMENTI

E oltre all'analisi testuale?
La ricerca storica

di Eloise Lonobile

Nella categoria: HOME | Strumenti di critica

L'analisi testuale presuppone una ricerca letteraria che prende in considerazione unicamente il testo. Ma, com'è ovvio, una ricerca più estesa non si limita soltanto alla realtà testuale.

Attorno al testo (o messaggio) letterario, ci sono almeno altri 5 campi d'analisi che possono essere approfonditi: la vita e la personalità dell'autore, il contesto storico in cui nasce e si sviluppa l'opera, la ricezione dell'opera, ecc (per una più completa e più chiara introduzione a questi problemi vedi l'articolo su Jakobson e i 6 fattori della comunicazione).

Ogni campo d'analisi, interessante in sé, si arricchisce notevolmente di significato quando accompagnato e completato da altri campi. Ma quello che sicuramente gioca un ruolo fondamentale, accanto all'analisi testuale, è quello della ricerca storica.

La ricerca storica

L'approfondimento e lo studio della letteratura da un punto di vista storico è l'aspetto generalmente più conosciuto dagli studenti italiani. Infatti a scuola spesso a "Italiano" quello che si fà è ripercorrere la storia della letteratura.

Quest'approccio alla letteratura ha numerosi vantaggi: permette di inquadrare storicamente e geograficamente la produzione letteraria, e di sottolinearne i legami con l'attualità. Esso ha però anche dei svantaggi, se praticato da solo: quello di non far capire cosa sia, effettivamente, la letteratura, quali sono i suoi meccanismi, cosa la definisce, ecc.

È all'interno dello studio storico che si situano tutte le informazioni riguardanti:
     1. la vita e la personalità dell'autore, le sue idee, la sua poetica (es.: Fino a che punto l'infermità di Leopardi ha giocato un ruolo nella sua produzione? In che modo il nazionalismo di D'Annunzio ha influenzato le sue opere? ecc)
     2. i rapporti tra le tematiche e le forme del testo letterario e il contesto storico generale (es.: I legami tra il Neorealismo e la situazione politico-sociale-economica dell'Italia del dopoguerra, ecc)
     3. la ricezione dell'opera (es.: Come mai certe opere hanno più o meno fortuna a seconda dei periodi storici?, La ripresa dei temi della Roma Imperiale sotto il Neoclassicismo, Cosa pensava il critico Tizio dell'autore Tale?, ecc).

Il materiale

I manuali di Storia della letteratura (antologici o meno) sono il primo strumento (e il più conosciuto) per partire con una ricerca storica. Ma per una ricerca più approfondita possono essere utili anche altri strumenti:
   1. i libri di Storia, dai quali trarre informazioni dettagliate sul contesto
    2. i saggi che approfondiscono il clima culturale o la tendenza letteraria del periodo che ci interessa, per evidenziare i rapporti tra un singolo autore e il gruppo sociale e artistico in cui si muove (un titolo - inventato - potrebbe essere, ad es., Surrealismo e Marxismo, in cui verrebbero esplorati i legami tra il movimento artistico e la corrente politica che si afferma all'inizio del secolo)
   3. le raccolte di documenti relativi alla vita di un autore, come la corrispondenza, le dichiarazioni, le fotografie, le interviste.

 

Eloise Lonobile (classe 1976) lavora nel campo dell'editoria multimediale. Ma la passione per la letteratura, perfezionata con una Laurea all'Università di Pisa, accompagna da sempre la sua vita. Letteratour ne è il prodotto principale.

  Io resto a casa

In questo periodo di crisi diamo tutti il nostro contributo di responsabilità e aiuto per minimizzare i rischi di chi amiamo e il sovraccarico lavorativo di chi è in prima linea. Laddove possibile, approfittiamo di questo tempo surreale per dedicarci ad attività manuali e casalinghe, a cucinare piatti mai fatti prima, a imparare cose nuove, a riprendere contatti (virtuali) con persone che non sentiamo da tempo, a leggere che è sempre bello e perché no anche a scrivere, a studiare col nostro ritmo, magari scoprendo anche che ci riesce meglio e ci dà più soddisfazioni.
Sfruttiamo al meglio queste ed altre tecnologie digitali che ci permettono una vita sociale nonostante tutto.
A tutti un grande abbraccio.
Entra nel canale Telegram di Letteratour: clicca qui







Leggi anche:


Collabora!

Vuoi pubblicare un articolo o una recensione?
  Scopri come collaborare con noi


Condividi questa pagina

Entra nel canale Telegram di Letteratour: clicca qui


I nostri blogger


Rosario Frasca
VAI AL BLOG

Elio Ria
VAI AL BLOG

Anna Stella Scerbo
VAI AL BLOG

Rosella Rapa
VAI AL BLOG



www.letteratour.it