Letteratour

www.letteratour.it

 

Il Pioniere, di Tatiana Dordevic Simic
Attraverso un crescendo di emozioni, un po' diario, un po' racconto, un libro che ci parla di una Serbia delle persone perbene, di chi ha subito i vari cambi di regime senza potersi opporre, di chi non ha mai imbracciato il fucile [di Rosella Rapa]
 
Canto notturno di un pastore errante dell’Asia: Tra l’uomo del deserto e il poeta c’è un filo che lega tutti noi
La malinconia del poeta di Recanati non ha a che fare con la sua condizione privata. Essa deriva dalla strabiliante intuizione che il cuore dell’essere umano cerca continuamente un oltre a cui aggrapparsi [di Silvia Rodinò]
 
Kafka sulla spiaggia, di Haruki Murakami
Il viaggio di Nakata, costretto dall’analfabetismo a giocare di sponda, come quello di Tamura ondeggia, plana e avanza tra incroci, traiettorie alterate, impreviste svolte temporali, insieme a un cast che ha la naturalezza dell’incanto, quello imposto dal realismo magico [di Isabella Fantin]
 
Tom Kuka e Tatjana Dordevic Simic al Salone del libro di Torino

Anna Lattanzi sarà al Salone per tutta la sua durata, con la Besa Muci. La casa editrice prenderà parte alla fiera di Torino nel contesto dello stand della Regione Puglia.

 
Echi letterari: il “correlativo oggettivo” in Orazio e Montale
Il “correlativo oggettivo” teorizzato da Eliot e adottato da Montale è presente anche nella poesia latina. Orazio docet [di Isabella Fantin]
 
Lessico Cherokee, di Raffaella Milandri e Myriam Blasini
Raffaella Milandri sceglie il popolo Cherokee per raccontarne cultura, storia, leggende e religione. Una cultura ricchissima, con molte sfaccettature, diversa in molti aspetti da quella dei cugini delle Praterie [di Rosella Rapa]
 
Ragionar sempre d’Amore. Dante e Cavalcanti, storia di un’amica inimicizia
Ecco una delle immagini più affascinanti della vita letteraria del nostro Duecento. È il rapporto di amicizia prima e di inimicizia dopo, tra i due poeti più grandi: Guido Cavalcanti e Dante [di Anna Maria Stella]
 
Elettra: eroina della sofferenza e della vendetta
Il mito di Elettra nella rappresentazione antica e nelle sue interpretazioni più moderne, da Sofocle per arrivare fino a Sylvia Plath [di Maria Barchiesi]
 
Uomini e topi, di John Steinbeck
Un affresco doloroso e drammatico della sorte di chi, nella vita, occupa il posto degli ultimi e deve necessariamente attenersi a un destino già scritto. Con una scelta stilistica di grande semplicità, per un romanzo destinato al popolo e non alla critica [di Anna Lattanzi]
 
Il processo metamorfico in Apuleio e in Kafka
Una bellissima analisi comparativa di uno dei temi più affascinanti della letteratura di ogni tempo [di Isabella Fantin]
 
Letteratura e animali: animali in versi
Di animali nella letteratura italiana, come in quella mondiale, ce ne sono davvero tanti. Ciò che emergerà da questo breve percorso è che gli apparenti difetti diventano pregi, la presunta inferiorità e diversità diventano una ricchezza o addirittura un modello di vita [di Raffaella Di Meglio]
 
Ti devo un tramonto, di Cristiana Serangeli
Vittorio è un amante dell’amore, di quello sincero che non ha alcun prezzo ed è totalmente disinibito e disinteressato, quell’amore che dedica alle donne, ma che non vive personalmente [di Nausicaa Baldasso]
 
Aspettando Balcanica

L'Albania: è di questo meraviglioso Paese che da Settembre Anna Lattanzi tornerà a parlarci su Balcanica, con un progetto ambizioso e questa volta anche con il supporto di Associazioni e Istituzioni che desiderano far emergere il patrimonio culturale letterario balcanico

 
Due vite, di Emanuele Trevi
E' un inno all'amicizia, alla vita e soprattutto alla letteratura l'ultimo lavoro del critico, giornalista, conduttore radiofonico e scrittore Emanuele Trevi dal titolo Due vite, Neri Pozza, vincitore del Premio Strega 2021 [di Isabella Fantin]
 
Via dalla Pazza Folla, di Thomas Hardy
Un prezioso affresco i cui colori sono i protagonisti, sfumati e dipinti come fossero reali e dove il dilaniarsi dei loro rapporti enfatizza approfonditamente i ritmi di un’Inghilterra vittoriana prettamente rurale [di Nausicaa Baldasso]
 
Nei sentieri di Antonia Pozzi
Una rilettura dell'opera di alcune poesie datate nel 1933, anno in cui la poetessa sembra nelle sue liriche ridare un significato gioioso, o quasi, al suo esistere [di Maria Barchiesi]
 

Seguici su:  Telegram  |  Facebook  |  Instagram

 


Il Blog di Rosario Frasca

Le opinioni di un Clown, ovvero:
Il mito di Er

di Rosario Frasca

VAI AL BLOG

Il Blog di Elio Ria

Spighe di poesia

di Elio Ria

VAI AL BLOG

Il Blog di Anna Stella Scerbo

Uomini e donne del Mezzogiorno:
mito, letteratura, storia

di Anna Stella Scerbo

VAI AL BLOG

Il Blog di Rosella Rapa

TOURismi letterari

di Rosella Rapa

VAI AL BLOG

Il Blog di Anna Lattanzi

Il calamaio

di Anna Lattanzi

VAI AL BLOG

I NOSTRI SPECIALI

Storia del Fantasy

di Rosella Rapa

 

Pillole di Fantascienza

di Rosella Rapa

 

Arthur Rimbaud

di Elio Ria

 

Dante Alighieri

di Elio Ria

 

Balcanica

di Anna Lattanzi

 

Letture stravaganti

di Tiziano Gorini

 

 

Categorie

 

Ascolta le nostre analisi testuali: scorri con le frecce per visualizzarle tutte

 

www.letteratour.it