Letteratour

www.letteratour.it

 

Rimbaud, il suo essere poeta
Spighe di poesia di Letteratour dal 3 marzo 2020 dedicherà, a cura di Elio Ria, un ciclo su Arthur Rimbaud, il poeta che ha lasciato un segno indelebile nella letteratura europea dell’800 [di Elio Ria]
 
Mara. Una donna del Novecento, di Ritanna Armeni
Mara non è solo storia. Mara è cosa accadde. Un romanzo crudo e più che mai concreto, cucito addosso alla sagoma delle donne del fascio [di Nausicaa Baldasso]
 
Revolutionary Road, di Richard Yates
Un racconto attento e privo di retorica che ci mostra gli anni '50 per quello che veramente furono, al di là delle gonne a ruota e del rock'n roll [di Rosella Rapa]
 
Novità in libreria - Febbraio 2020
Una rassegna delle più importanti novità librarie del mese di Febbraio... con una speciale new entry per i Fumetti
 
Una lettura del romanzo cavalleresco "Amadigi" in chiave bachtiniana e "postmoderna"
In questo breve saggio si analizzano alcuni aspetti di un romanzo tardo cavalleresco, Amadigi di Gaula, col ricorso ad alcune categorie interpretative di M. Bacthin [di Antonio Lagrasta]
 
I turbamenti del giovane Törless, di Robert Musil: l’anima e l’infinito
Attraverso la storia di un ragazzo e del suo percorso di formazione, tutto il romanzo gioca sul doppio binario dello sviluppo della coscienza del sé e della conoscenza della realtà circostante e soprattutto del modo in cui l’individuo conosce la realtà [di Marzia Samini]
 
Vita Nova, di Dante Alighieri: la storia di un'anima
Nella "Vita Nova" di Dante l’esperienza erotico-amorosa si trasforma in riflessione e maturazione spirituale ed anche, e soprattutto, in evoluzione poetica: nasce il dolce stilnovo [di Marzia Samini]
 
L' "idioletto" dei cabrei tra pittura e topografia
La topografia dei cabrei (l'insieme di antiche carte e documenti che descrivevano le proprietà fondiarie) come esempio del problema della rappresentazione e del valore del segno [di Antonio Lagrasta]
 
Letteratura e... straniamento
Una riflessione sull'effetto di straniamento tipico dell'arte (quindi della letteratura) come dialettica cosmogonica e supremo tentativo di guardarsi in modo impersonale ed oggettivo [di Tiziano Gorini]
 
Il caso di E. Ferrante e l’anello di Sainte-Beuve
Una riflessione su uno dei principi cardine della semiotica e della narratologia del XX secolo: la distinzione tra l'autore come soggetto storico reale e l'autore implicito della finzione letteraria [di Antonio Lagrasta]
 
Fabio Castelli, Poemes des Chateaux
In questo libro notiamo la semplicità e la dolcezza delle parole che danno vita a componimenti essenziali e autentici, che provengono da un animo sensibile e innamorato della vita
 
Gli ultimi guerrieri, di Raffaella Milandri
Membro adottivo di una famiglia Crow, e quindi della tribù, la scrittrice partecipa al loro ricco pow wow raccontando la loro storia in maniera così intimista da far sentire anche i lettori parte delle comunità native e dei loro problemi [di Rosella Rapa]
 
Freud e quei "folli" delle avanguardie
Freud è un esempio illustre del disagio e dello sforzo di adeguamento percettivo di inizio 900 alle nuove produzioni dirompenti ed "eversive" espressioni di un mondo sotterraneo [di Antonio Lagrasta]
 
Gli indifferenti, di Alberto Moravia
A differenza dell’eroe tragico, l’antieroe moraviano rifiuta costantemente di giudicarsi, mancando di quell’autocoscienza luckacsiana ma possedendo nell’intimità della sua anima l’oscura consapevolezza che tutto ciò che lo circonda è costruito e finto [di Marzia Samini]
 
Isabel Allende, Oltre l'inverno
L'autrice ci racconta la storia moderna del Cile, dai giorni dei Desaparecidos fino ad ora, e del Guatemala d'oggigiorno, con tutti i suoi problemi [di Rosella Rapa]
 
Il professore riluttante
Settembre 2019: per migliaia di persone, significa l'inizio delle attività scolastiche. Inauguriamo il nuovo anno scolastico con una riflessione sullo stato della scuola grazie a un libro di Tiziano Gorini [di Eloise Lonobile]
 
I disinnamorati, di Frank Iodice
Se ci sentiamo completi soltanto quando siamo con un'altra persona, vuol dire che con le nostre stesse mani ci siamo resi inadatti a rimanere da soli [di Associazione Culturale Articoli Liberi]
 
500 chicche di riso, di Alessandro Pagani
500 barzellette, pur se brevissime, non sono poco: eppure si leggono d'un fiato, poi si rileggono tranquilli, per capire se sia sfuggito qualcosa. Siamo davanti a un umorismo raffinato, che piacerà a chi ama cimentarsi con l'enigmistica [di Rosella Rapa]
 
Intervista
Ilaria Mossa, Una nota nel cuore: "Quando iniziai a stilare la trama di “Una nota nel cuore” pensai che avrei voluto scrivere una storia che trattasse tematiche quali l’amore, la famiglia e la musica"
 

Entra nel canale Telegram di Letteratour: clicca qui

Il Blog di Rosario Frasca

Le opinioni di un Clown, ovvero:
Il mito di Er

di Rosario Frasca

VAI AL BLOG

Il Blog di Elio Ria

Spighe di poesia

di Elio Ria

VAI AL BLOG

Il Blog di Anna Stella Scerbo

Uomini e donne del Mezzogiorno:
mito, letteratura, storia

di Anna Stella Scerbo

VAI AL BLOG

Il Blog di Rosella Rapa

TOURismi letterari

di Rosella Rapa

VAI AL BLOG

Il Blog di Rosella Rapa

Il calamaio rosa

di Anna Lattanzi

VAI AL BLOG

Novità sul forum

L’Annuale di Poesia e Arte Apollo dionisiaco Roma
10/02/2020 | Concorsi e premi

McCurry e la passione per la lettura
27/01/2020 | Eventi

XXVI Trofeo RiLL, il miglior racconto fantastico
17/01/2020 | Concorsi e premi

Premio InediTO - Colline di Torino XIX edizione
23/12/2019 | Concorsi e premi

Writers - Letteratura in gioco
28/11/2019 | Altre segnalazioni

VI Edizione del Premio Letterario Andrea Torresano
19/10/2019 | Concorsi e premi

Festival Nazionale di Poesia per e dei Bambini X
30/09/2019 | Concorsi e premi

ANNIENTALISMO PER L'EMANCIPAZIONE NEURALE
11/04/2019 | Segnalazioni di siti

I migliori libri sul gioco (secondo me)
31/03/2019 | Libri e editoria

Napoli Città Libro - 4/7 aprile
29/03/2019 | Eventi

Categorie

 

Ascolta le nostre analisi testuali: scorri con le frecce per visualizzarle tutte

 

www.letteratour.it